venerdì 12 giugno 2009

MA CHE SCHIFO!!!!!!!!


Ho appena messo un piede ( scalzo ) sopra
LA TESTA DI UNA LUCERTOLA MORTA,
adagiata bellamente sul tappeto buono del corridoio.
Non sono stata in grado di recuperare il resto della preda defunta.
Qualcuno è pregato di avvisare la mia gatta che se continua così per tutta l'estate farà la fine della sopra indicata lucertola...
...che non se ne può più dei "regalini" decapitati che mi lascia in giro per casa.
Ne va della mia sopravvivenza psicologica!
GRAZZZZZIE!!

6 commenti:

MELANIA ha detto...

AHAHAHAHAH!!!!!!! FIGURATI SE CAPITAVA A ME ..SAREI MORTA...
HO IL TERRORE DELLE LUCERTOLE...
CIAO
MELANIA

Daniela ha detto...

bleah :( Ciao, Dani

Elena ha detto...

Ti capisco, e alla grande...!
Premetto subito che magrado sia animalista, detesto con tutta me stessa le lucertole, mi fanno ribrezzo, terrore...abito in campagna, e quando le scorgo, nel cortile di casa mia o in giardino, mi si rizzano i capelli, di tanto che non le sopporto...spesso mi sono macchiata di omicidi e non mi sento in colpa, anzi metto una stanghetta sul block notes....Patty, se poi ti può consolare, l'estate scorsa il mio micetto...(Codino) mi ha portato in casa una biscia d'acqua, morta si, ma che orrore che schifezza, non ti dico per cercare di fargliela mollare, credo di avere perso 1 anno di vita quel giorno...
Buon w-e Elena

tarta ha detto...

beh! finchè è morta .... la mia le mette dentro al letto VIVE

Dora ha detto...

Appena ho letto mi sono venute in mente le avventure della Tartaruga che, come ti scrive , le trova vive. Si è dimenticata di aggiungere che da' loro anche un nome!!
Il mio Silvestro è un cacciatore di lucertole, e sa il cielo quante ne ho dovute salvare. Per fortuna in città non ha accesso hai letti, ed in montagna le lascia sui tappeti. Sospetto un forte istinto di sopravvivenza, lo stesso che non gli fa allungare le zampine sui miei filati, nonostante la tentazione!

Anonimo ha detto...

ciao Patrizia, sei fortunata afinche non ti porta topolini di campagna sedmi morti, opure delle bisse non velenose, ma schifose, etc, come la mia gatta, la signorinella Lea, che fra altre cose riesce anche portare dei uccellini che cadono dal nido, che io vorrei portare nel nido, ma ormai non sono piu vivi. In tal caso io divento ogni volta piu griggia di paura, specialmente con le bisse.
Baci xxx. Loredana. Croazia.